Presentazione delle manifestazioni per l’iscrizione ufficiale del sito seriale arabo normanno alla World Heritage List dell’Unesco

22/10/2016

Martedì 25 ottobre, ore 11

Palazzo delle Aquile, a Palermo

Presentazione delle manifestazioni per l’iscrizione ufficiale

del sito seriale arabo normanno alla World Heritage List dell’Unesco.

 

Il 3 luglio 2015, il World Heritage Committee ha deciso di iscrivere nella World Heritage List il sito seriale “Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale”, che è diventato il 51° sito UNESCO italiano. L’Italia è così la nazione con il maggior numero di siti patrimonio mondiale dell’umanità ma la Sicilia, tra le regioni, è quella che ne vanta di più, ben sette. A distanza di poco più di un anno dalla nomina, il prossimo 28 ottobre, a Palazzo Reale, è in programma la cerimonia ufficiale di svelatura della targa UNESCO alla presenza del Presidente della Repubblica, on. Sergio Mattarella.

 

In occasione della cerimonia, è prevista una “tre-giorni” lungo il percorso del sito seriale e dentro Le Vie dei Tesori, che comprende sia un convegno internazionale, che la Notte Bianca dei monumenti Unesco a Palermo, Cefalù e Monreale.

 

Martedì 25 ottobre, alle 11,00 a Palazzo delle Aquile, il programma ufficiale sarà presentato dal presidente del Comitato di Pilotaggio Leoluca Orlando, alla presenza del presidente dell’Assemblea Regionale, Giovanni Ardizzone e del direttore della Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, Aurelio Angelini. Saranno presenti i responsabili dei monumenti che fanno parte del sito seriale.

 

Simonetta Trovato

Cell. 333.5289457 – simonettatrovato@libero.it

ufficiostampa@unescosicilia.it

 

Accrediti stampa

La Prefettura ha comunicato che i giornalisti, i fotografi, i cineoperatori, i tecnici e i fonici che intendono essere accreditati alla cerimonia con il Presidente della Repubblica, dovranno inviare, entro venerdì 21, ore 20 su carta intestata, richiesta alla prefettura di Palermo, per posta elettronica a segreteria.pref_palermo@interno.it indicando il nominativo, il luogo, la data di nascita e gli estremi di un documento di riconoscimento. Nella richiesta va specificato se l'interessato chiede di essere accreditato per la postazione esterna o interna; questo perché specifiche esigenze logistiche non consentono la possibilità di cambio della postazione, a cui ciascun accreditato avrà accesso. Gli accrediti dovranno essere ritirati entro le 19 di giovedì 27, presso l'ufficio di gabinetto della prefettura, via Cavour 6. L'afflusso al palazzo reale sarà consentito entro e non oltre le 9 di venerdì 28 ottobre.